Skip to content

Ossidazione catalitica dell'ammoniaca

In questa immagine potete vedere un impianto di ossidazione catalitica di flussi d'aria contenenti ammoniaca con una capacità di ca. 3000 m3/h. L'impianto, particolarmente compatto, è stato montato in un container da 40 piedi, completo del relativo impianto di lavaggio per i corpi di riempimento per la depolverizzazione a umido.

Con questo impianto è possibile trattare efficacemente concentrazioni di alcuni g/m3 di NH3 per ottenere i valori prescritti dalle norme vigenti. Il vantaggio di questo metodo consiste nel fatto che non produce residui, ma riduce l'ammoniaca ad azoto perfettamente neutro, da emettere direttamente nell'atmosfera.

Il trattamento catalitico dell'ammoniaca è un metodo che può trovare applicazione nel settore di trattamento dei flussi d'aria provenienti da processi di essicamento, da produzioni chimiche, da impianti di verniciatura, dall'industria alimentare oppure nel settore comunale.

Questo particolare impianto è stato fornito al cliente "chiavi in mano", cioè pronto per l'allacciamento.